Post con il tag: "(2018)"



GUERRA · 11.06.2020
Germania, 1937. Kurt Barnert, bambino prodigio, perde la zia Elisabeth che, a causa della schizofrenia, è internata per subire la crudele sorte inflitta dal Terzo Reich a chi soffre di disturbi mentali. La scomparsa della figura materna segna indelebilmente la crescita del piccolo Kurt. Gli anni passano, Kurt si iscrive alla scuola d’arte di Dresda dove si innamora di Ellie, giovane studentessa di design, inconsapevole di essere già legato alla sua famiglia in modi inaspettati.

DISTOPIA · 11.09.2019
2028. La città degli angeli è assediata da cittadini scontenti e irosi, insorti contro la privatizzazione dell’acqua. La rivolta si propaga nelle strade fumose e i vicoli bui, mentre il crimine serpeggia ed è padrone incontrastato. L’Hotel Artemis si erge a porto franco per i malviventi che trovano nelle stanze del vetusto ospedale di fortuna, dallo stile rétro, un luogo ospitale per rigenerare le ferite.

DRAMMA · 24.07.2019
CONSIGLIATO | Recensione di Alessandro Pin

DRAMMA · 19.06.2019
Nick Sheff è un ragazzo brillante, desideroso di fare esperienze di vita, uscire dall’ovile e spiccare il volo verso l’indipendenza. Stanco della quotidianità, Nick si cala in un tunnel oscuro, dove la felicità e i ricordi d’infanzia cominciano a sbiadire. Il padre David, sconvolto e addolorato per la cruda realtà in cui vive il figlio, è determinato a confrontarsi con lui, con l’aiuto della seconda moglie con cui ha costruito una nuova e “perfetta” famiglia.

DRAMMA · 21.05.2019
Una comicità fatta di semplicità, amicizia e passione. Stanlio e Ollio sono andati oltre. Negli ultimi anni della loro carriera, si riscoprono due buffi personaggi che lottano contro un sistema hollywoodiano che li vuole sfruttare per proprio tornaconto. I produttori si contendono il mito la cui fama non conosce confini, fino ad arrivare all’ultima tournée. Una fine travagliata, tra incomprensioni e non detti, per l’iconica coppia a tutto tondo.

DRAMMA · 26.02.2019
IMPERDIBILE | Recensione di Alessandro Pin

CRIMINE · 19.02.2019
Forrest Tucker è un distinto gentiluomo, over settantenne, con la sfrenata passione di rapinare banche; un artista della fuga, evaso di prigione ben sedici volte, con la capacità di passare inosservato per la sua compostezza ed eleganza, armato di un sorriso rassicurante che cela il volto di un delinquente “perbene” e una pistola che, molto probabilmente, mai ha usato in vita sua. L’incontro con la “cowgirl” Jewels riuscirà a cambiarlo?

AVVENTURA · 14.01.2019
INTERESSANTE | Recensione di Alessandro Pin

DISTOPIA · 13.01.2019
DELUDENTE | Recensione di Alessandro Pin

AVVENTURA · 03.01.2019
CONSIGLIATO | Recensione di Alessandro Pin

Mostra altro

🎥 CINEMA


📖 Letteratura