Β Β·Β 

Stanlio e Ollio (2018)

πŸŒ• πŸŒ• πŸŒ•Β πŸŒ• πŸŒ‘


STANLIO & OLLIO | RECENSIONE di ALESSANDRO PIN | DESTINAZIONE COSMO


Recensione

Una comicitΓ  fatta di semplicitΓ , amicizia e passione. Stanlio e Ollio sono andati oltre. Negli ultimi anni della loro carriera, si riscoprono due buffi personaggi che lottano contro un sistema hollywoodiano che li vuole sfruttare per proprio tornaconto. I produttori si contendono il mito la cui fama non conosce confini, fino ad arrivare all’ultima tournΓ©e. Una fine travagliata, tra incomprensioni e non detti, per l’iconica coppia a tutto tondo.

Β 

Il regista Jon S. Baird instaura un delicato ed elegantissimo equilibrio attraverso un gioco di doppie coppie che vede in una mano Stan Lauren e Oliver Hardy insieme alle rispettive mogli (Shirley Henderson e Nina Arianda sono straordinarie) e nell’altra il loro lato umano con i rispettivi alter ego comici. Il loro talento si fonda sul sogno e la fantasia; una realtΓ  che tocca il cuore e fa rimpiangere un mondo ormai scomparso: una comicitΓ  sopraffina e immortale.

Β 

Steve Coogan e John C. Reilly si calano completamente nei panni del duo comico, interpretando tutto: gesti, siparietti, mimiche e balletti. Due prove attoriali, incredibilmente complete, che rendono alla perfezione l’amore, l’amicizia, il rispetto reciproco, il divertimento e il rimpianto dietro due maschere che si confondono tra i personaggi della vita reale e fanno del mondo il loro palcoscenico.

Alessandro Pin



Scheda

TITOLO ORIGINALE

Stan & Ollie

PRODUZIONE

Faye Ward

REGIA

Jon S. Baird

SCENEGGIATURA

Jeff Pope

SOGGETTO

β€˜A.J.’ Marriot

CAST

Steve Coogan, John C. Reilly, Shirley Henderson, Nina Arianda, Rufus Jones, Danny Huston

COLONNA SONORA

Rolfe Kent

FOTOGRAFIA

Laurie Rose

MONTAGGIO

Úna Ní Dhonghaíle, Billy Sneddon

SCENOGRAFIA

John Paul Kelly, Claudia Parker

COSTUMI

Guy Speranza


Scrivi commento

Commenti: 0